Chiese

Chiese da visitare ad Edimburgo

Passeggiando tra storia e religione

Il panorama di Edimburgo è puntellato da guglie vittoriane e georgiane e molte di queste appartengono ad edifici religiosi più o meno nuovi e più o meno grandi. Nonostante l’apparenza, però, nella capitale scozzese nessuna cosa è come sembra, e passeggiando tra le close in penombra, sulla Royal Mile o per le strade della New Town scoprirete che molte chiese oggi non svolgono più il loro ruolo spirituale. Soprattutto nella Old Town, molti edifici furono abbandonati, venduti o messi in affitto dalla Chiesa di Scozia, per venire incontro alla diminuzione della popolazione religiosa e …

I Massoni e la Cappella di Rosslyn

Le origini della massoneria

La massoneria è la società esoterica più antica del mondo. Appare in Europa con oscure origini nel XVII secolo e oggi esiste in varie forme in tutto il mondo, con circa 150.000 membri in Scozia e Irlanda, più di un quarto di milione in Inghilterra e due milioni negli Stati Uniti.

Cavalieri templari

Cavalieri templari. Fonte: Wikimedia Commmons [CC0 PD]

Non è mai stato ufficialmente dimostrato quali siano le origini della massoneria. Esistono però varie congetture sul suo sviluppo. La maggior parte degli storici è d’accordo nell’asserire che l’origine di questa organizzazione risale all’epoca delle Crociate nel XII …

Saint Andrews, tra golf ed università

Saint Andrews è una piccola cittadina sulla costa orientale della Scozia, nella contea di Fife. Deve il suo nome a Sant’Andrea apostolo, i cui resti si dice fossero conservati in questa città. Secondo la leggenda, infatti, San Regolo portò  le reliquie del santo in quella che allora si chiamava Kilrymont, e vi costruì un luogo di venerazione. Da allora la città venne ribattezzata e piano piano diventò il più importante centro religioso della Scozia cattolica, fino alla riforma protestante. Ecco qualche informazione prima di visitare Saint Andrews con il nostro tour dedicato al golf e al whisky

Explorer Pass in Scozia

Un biglietto, tanti monumenti

L’Explorer Pass è un passaporto turistico che vi permette di visitare i monumenti più importanti della Scozia ad un prezzo terribilmente scontato.

ScoziaTour è distributore ufficiale dell’Explorer Pass, il biglietto unico per ben 77 diversi monumenti e attrazioni turistiche in giro per la Scozia. Già solo visitando due o tre dei luoghi storici elencati nella lunga lista offerta da Historic Scotland risparmierete sul costo singolo dei biglietti, e potrete ampliare il vostro orizzonte storico e culturale. Se state progettando un viaggio in Scozia, infatti, l’Explorer Pass vi permetterà di entrare in moltissimi castelli, abbazie e …

Visitare Stirling: il cuore impavido della Scozia

Stirling è sempre stato un punto strategico fin dall’epoca dei romani, e la rocca ha ospitato diverse fortificazioni che sono servite, in tempi diversi, anche da residenze reali. La cittadina sorta in epoca medievale oggi è stata quasi del tutto sostituita da costruzioni più recenti, ma alcune attrazioni risvegliano ancora il fascino dei centinaia di turisti che la visitano ogni giorno, soprattutto grazie alla leggenda di William Wallace, il Braveheart dell’indipendenza scozzese. Scozia Tour offre due itinerari che permettono la scoperta del Castello di Stirling e della cittadina: il tour del whisky e quello abbinato alla cappella di

Guida di Inverness, la capitale delle Highlands

La capitale delle Highlands

Inverness è la capitale delle Highlands nonché la città più settentrionale del Regno Unito. Luogo con una storia intensa, ricca di avvenimenti che hanno avuto ripercussioni importanti per tutta la Scozia, Inverness è oggi un vivace centro urbano in continua crescita che vanta la miglior qualità della vita del Regno Unito. Partendo da Edimburgo, è possibile visitare la città e scoprire le sue storie con il Tour di 3 giorni all’isola di Skye organizzato da Scozia Tour, che prevede una sosta per il pranzo nella capitale delle Highlands. Se invece la vostra sete di …

Dunkeld, tra boschi e cascate

Un caratteristico angolo di storia

Quando si arriva a Dunkeld, ci si trova di fronte a qualcosa di diverso da quello che ci si aspetta quando se ne sente parlare. Sembra impossibile che una città così piccola abbia così tanta storia e che in realtà sia uno dei luoghi più belli della Scozia. Infatti, il paesino è costituito da non più di 35 case, tutte bianche, incastonate tra il fiume Tay da un lato e la foresta di Birnam dall’altro. Chiunque si addentri in questo posto quasi magico, non può far altro che restarne incantato.

Market Place a Dunkeld, Scozia

Dunkeld. Fonte: Jonathan Billinger [