letteratura

Festival a Edimburgo nel 2017

Un’anno di cultura e divertimento

Edimburgo, la città dei festival. Con questo nome si conosce, nel mondo, la capitale della Scozia e in effetti l’epiteto è meritato. Il famosissimo “festival di agosto” attira tutti gli anni migliaia di visitatori che vengono per partecipare alle centinaia di eventi di musica, spettacolo e cultura internazionale che colorano le strade della città per un intero mese. Ma il Fringe non è l’unico evento che si svolge in città e richiama curiosi ed appassionati fino a raddoppiare la popolazione della capitale scozzese. Il programma culturale di Edimburgo prevede ben 11 festival distribuiti

Edinburgh International Book Festival

Un appuntamento da non perdere per gli amanti della letteratura

Nel mese di Agosto Edimburgo si trasforma in una festa continua: ogni giorno non si ha mai abbastanza tempo per partecipare a tutti gli eventi organizzati per i Festival. Fringe, Military Tattoo Festival, Mela Festival, Art Festival...e fra i tanti, il più grande festival della letteratura d’Europa, l’Edinburgh International Book Festival.

Questo evento nasce nel 1983 ed inizialmente veniva organizzato ogni due anni, mentre dal 1997 è presente ad Edimburgo ogni anno. In poco tempo è diventato sempre più famoso ed è cresciuto in termini di numero di eventi …

Edimburgo, la città della Letteratura

Edimburgo Monumento di Walter Scott

Monumento di Walter Scott – Fonte: [Public Domain] via Wikimedia

Cosa significa città della Letteratura?

Edimburgo ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nel corso della sua storia. La maggior parte di essi sono collegati a scrittori che sono stati affascinati dalla città. Edimburgo, proclamata dall’UNESCO città della letteratura, appare in alcuni classici come Canto di Natale, nei racconti di Sherlock Holmes e nei romanzi di Robert Louis Stevenson.

Perché Citta della Letteratura? Edimburgo è una città che ha dato i natali a moltissimi autori, molti altri ne hanno tratto ispirazione o l’hanno semplicemente usata come sfondo per …

Outlander, straniera in Scozia

Un viaggio nel tempo attraverso le meraviglie della Scozia

I libri di Diana Gabaldon e la serie con l’attore scozzese Sam Heughan e l’irlandese Caitriona Balfe riempiono d’amore le terre degli highlander. Un viaggio romantico e avvincente al di là dei confini del tempo tra le meraviglie della Scozia.

Febbraio è il mese di S. Valentino, la festa degli innamorati, a marzo inizia la Primavera, la stagione dell’amore per eccellenza. Quale miglior modo di immergersi nell’atmosfera romantica di questo periodo raccontando LA storia d’amore del momento, quella che sta facendo sognare mezzo mondo e che a breve sbarcherà anche in …

Musei da visitare nella Old Town di Edimburgo

Storia, scienza, letteratura e tradizioni nel cuore della capitale scozzese

Passeggiare per la Old Town di Edimburgo è come immergersi in un passato lontano, affascinante e ricco di storie da scoprire. Ma se da un lato gli edifici parlano già da sé riportandoci indietro nel tempo, dall’altro vale senza dubbio la pena approfondire la storia della città entrando in alcuni dei musei, che nella Old Town di Edimburgo sono tantissimi: tra l’imponente Museo Nazionale di Scozia, l’accogliente Museo degli scrittori o il peculiare Museo dell’infanzia per bambini, le scelte sono quasi infinite. Immergersi nella storia di questo paese può …

Harry Potter nel Regno Unito (Parte 2)

Un viaggio nel Regno Unito per scoprire le magiche località che hanno ispirato Harry Potter

Si sa che il magico mondo di Harry Potter non sorge in un non-luogo, ma è visto come complementare e prossimo al mondo dei babbani, in una Gran Bretagna di fine anni ’90. Unica particolarità: è invisibile, controllato dal Ministero della Magia, e gli abitanti sono ovviamente persone dotate di innata arte magica. E si sa anche che i fan di Harry Potter sono insaziabili, vogliono saperne sempre di più. Per cui il nostro viaggio, sulle tracce del mago Harry, cominciato a

Harry Potter a Edimburgo e in Scozia (Parte 1)

La relazione fra Harry Potter e la Scozia

Signore e signori, maghi e babbani, se non avete una Nimbus 2000, armatevi di una scopa di casa ultimo modello, perché state per cominciare un tour per i luoghi che hanno visto nascere e crescere il giovane Harry Potter!
Scopriremo insieme la storia, le curiosità e voleremo sulle location che hanno ispirato la scrittrice J. K. Rowling e che hanno trasformato il giovane occhialuto nel mago più famoso del mondo.

La piccola Rowling incontra Harry Potter

Quando si parla di Harry Potter si ha la sensazione di essere già stati stregati

Dunkeld, tra boschi e cascate

Un caratteristico angolo di storia

Quando si arriva a Dunkeld, ci si trova di fronte a qualcosa di diverso da quello che ci si aspetta quando se ne sente parlare. Sembra impossibile che una città così piccola abbia così tanta storia e che in realtà sia uno dei luoghi più belli della Scozia. Infatti, il paesino è costituito da non più di 35 case, tutte bianche, incastonate tra il fiume Tay da un lato e la foresta di Birnam dall’altro. Chiunque si addentri in questo posto quasi magico, non può far altro che restarne incantato.

Market Place a Dunkeld, Scozia

Dunkeld. Fonte: Jonathan Billinger [

Guida ai cimiteri di Edimburgo

Un itinerario alle porte dell’aldilà

Non si può lasciare Edimburgo senza aver visitato almeno uno dei cimiteri storici di questa città. In un primo momento, una visita al cimitero può sembrare un fatto strano, ma in questa città sono molte le cose particolari e una di esse è proprio la “tradizione” di presentare i suoi cimiteri come uno degli incanti della città. Non tanto come un’attrazione turistica, ma come un elemento radicato nella città stessa, che mostra al viaggiatore un modo di sentire “l’altra vita” del tutto naturale e non così terrificante come appare nella mentalità cattolica. Con questa idea