Dubbi? Prenotazioni last minute? CHIAMACI WhatsApp

Prenotazioni last minute? Chiamaci

Viaggia nel Regno Unito dopo la Brexit

02 February 2020 Tempo di lettura 1 min 0 recensioni

Cosa bisogna sapere per viaggiare nel Regno Unito dopo la Brexit?

Se viaggi nel Regno Unito prossimamente, devi tenere a mente due date fondamentali: il 31 gennaio e il 31 dicembre 2020. La prima data si riferisce al momento in cui la separazione politica del Regno Unito dall’Unione Europea è diventata effettiva. La seconda data segnerà senz’ombra di dubbio un punto di svolta. A partire da allora, le conseguenze amministrative della Brexit saranno reali e tangibili.
Tuttavia, se hai in programma di viaggiare in Scozia, Inghilterra, Galles o Irlanda del Nord durante il 2020, puoi stare tranquillo. In linea di massima, non ci saranno cambi concreti fino al prossimo anno. Comunque, dato che il processo di concretizzazione della Brexit sta risultando estremamente lento e confuso è meglio prevenire. Ti lasciamo alcuni consigli per pianificare il tuo viaggio senza contrattempi.
Fontee: Visit Scotland / Autor: Paul Tomkins

Di quali documenti ho bisogno?

  • Carta d’identità vs passaporto. Per entrare nel Regno Unito avrai solo bisogno della tua carta d’identità valida o passaporto valido per i seguenti 6 mesi prima del tuo viaggi.
  • Passaporto. Se non hai ancora il passaporto e hai solo a disposizione della carta d’identità, per il momento non devi ancora occupartene. Ad ogni modo, il nostro consiglio è fare richiesta e viaggiare con entrambi i documenti.
  • Tessera sanitaria europea. La tua salute viaggia con te, per cui non dimenticarti di portare con te la tessera. Potrai utilizzarla in tutto il Regno Unito fino alla fine di dicembre 2020; anche se in alcune circostanze potrebbero farti pagare un importo fisso. La nostra raccomandazione è acquistare un’assicurazione di viaggio con copertura totale in caso di malattia, incidente o decesso.
  • Patente di guida. Se hai in programma di realizzare escursioni per conto tuo e noleggiare un veicolo, assicurati di portare con te la tua patente di guida europeo valido. Potrai viaggiare per tutta la Scozia senza problemi fino al 31 dicembre di quest anno. Tieni d’occhio che la tua assicurazione ti offra una buona copertura. *Se non volete affrontare lo stress della guida, ricordate che su ScoziaTour.com abbiamo un catalogo di tour per farvi conoscere la Scozia.

Commenta questo...

Non ci sono commenti al momento. Sii il primo a scriverne uno!

Voglio commentare!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Post correlati

Viaggio in Scozia? Segreti per scegliere tra noleggio auto o tour in autobus
0 commentos

Una delle domande principali da affrontare nel pianificare i nostri viaggi riguarda il trasporto: è meglio noleggiare un’auto o scegliere di partecipare a tour in autobus? Naturalmente, non c’è una risposta universale a questa domanda. Dipende sempre dalle tue preferenze durante il viaggio, nonostante ciò ci piacerebbe aiutarti a risolvere la questione prima che inizi […]

Leggi di più…

Edimburgo con i Bambini
0 commentos

Una Città Family Friendly Molte persone si chiedono se visitare Edimburgo con i bambini sia una buona idea. Senza ombra di dubbio consigliamo questa città per il “pacchetto famiglia”, una destinazione ideale per i più piccoli. La città mette a disposizione una vasta gamma di iniziative, affinché anche i bambini possano divertirsi durante le vacanze, […]

Leggi di più…

Il trasporto pubblico ad Edimburgo e le zone di parcheggio
1 commentos

Edimburgo non è una città molto grande e si può girare a piedi tranquillamente ma nel caso in cui si desideri spostarsi più rapidamente, in questo post troverete consigli sui mezzi pubblici della città, taxi, treni e anche i parcheggi, per essere preparati ad ogni evenienza! 1. Trasporti pubblici Ad Edimburgo non c’è la metropolitana, […]

Leggi di più…

Biglietto+visita guidata del Castello di Edimburgo
Hai a disposizione
24 tour in Scozia

Sono sicuro che ti interessa

Categorie in primo piano

Ti piace la Scozia?

Unisciti alla nostra community sui social network e scopri molto di più